Promuoviamo la cultura, consigliando 2 fantastici romanzi di Bruno De Filippis

Le copertine dei libri di Bruno De Filippis: Cheronea e Anchorage

Cheronea e Anchorage – Lastarìa edizioni, Roma

Cheronea: due geologi, un uomo e una donna, colleghi da lunga data, intraprendono un viaggio per dare compiutezza alla teoria di previsione dei terremoti su cui stanno lavorando da molti anni. Così, da un pozzo nei pressi di Polistena si ritrovano catapultati in una dimensione di vita parallela a quella terrestre, e coinvolti in un’avventurosa impresa di spionaggio sulla più evoluta Terra 2, in cui, tra le altre cose, scoprono altri possibili modi di vivere e amare. “Cheronea” è un romanzo di fantascienza, ma anche una romantica storia d’amore, che riflette su tematiche socio-politiche di grande attualità inerenti le principali forme di governo e soprattutto di famiglia, attraverso il racconto di un mondo alieno, in cui si delineano altre concezioni di amore, sesso e famiglia.

Anchorage: nel romanzo proseguono le avventure sospese tra mondi paralleli dei geologi Claudio e Carla. La loro storia d’amore e di lotta si svolge ora su Terra 3, una dimensione posteriore al nostro pianeta che è attraversata da feroci conflitti di tipo politico-religioso tra gruppi contrapposti di estremisti. In questo contesto così acceso, le giovani generazioni giocano un ruolo fondamentale e sorprendente. E così sono in particolare due giovani donne, Cécile e Giada, le figlie di Carla, a battersi con coraggio contro un sistema involuto e repressivo di ogni libertà, fino a ritrovarsi coinvolte in una situazione più grande di loro che ne metterà a repentaglio la vita. Riuscirà la coppia di studiosi a salvare le due ragazze, ma anche sé stessi e il loro amore? Qual è il destino del nostro pianeta, teso tra progresso e tradizione?


Ma chi è il nostro amico Bruno De Filippis?
Bruno de Filippis è magistrato della Corte di Cassazione dal 1978 e attualmente Presidente della Corte d’appello di Salerno. In qualità di esperto di diritto di famiglia, ha diretto le attività di commissioni di studio per la sua riforma e ha partecipato alla stesura di diverse leggi, in particolare, della n. 45/2006 sull’affido condiviso nella separazione e nel divorzio. Ha inoltre elaborato progetti di riforma per il riconoscimento dei diritti delle coppie non matrimoniali e delle coppie composte da persone dello stesso sesso, dei minorenni adottati nelle forme dell’adozione in casi particolari, dei nati da madri che non intendono essere nominate e delle persone che ricorrono alle tecniche di procreazione medicalmente assistita. Direttore e curatore di collane prestigiose (CEDAM), è autore di molteplici pubblicazioni in ambito giuridico. Per Lastarìa Edizioni ha pubblicato Cheronea, il suo romanzo d’esordio. Anchorage è il suo seguito.

I due libri li troverete facilmente su Amazon